Chiusura
Vedi tutti
Loading...

Una Tirreno-Adriatico grandi firme

09/03/2021

Tutto pronto per la 56esima Tirreno-Adriatico Eolo

7 tappe, dal 10 al 16 marzo, per una sfida che vede al via alcuni dei più forti corridori nel panorama mondiale.

Tra i principali pretendenti alla conquista del Tridente di Nettuno, il campione in carica Simon Yates, il vincitore del Tour de France e fresco trionfatore dell’UAE Tour Tadej Pogačar, i vincitori della Grande Boucle 2019 e 2018, Egan Bernal e Geraint Thomas, Vincenzo Nibali (Giro d’Italia 2013 e 2016 e Tirreno-Adriatico 2012 e 2013), Nairo Quintana (Giro d’Italia 2014 e Tirreno-Adriatico 2015 e 2017), João Almeida, Jakob Fuglsang, Mikel Landa, Romain Bardet, Thibaut Pinot, Ilnur Zakarin e Sergio Higuita.

I migliori cacciatori di tappe, velocisti, finisseurs e specialisti delle prove contro tempo saranno al via della 56esima Tirreno-Adriatico Eolo.

Ci sarà il Campione del Mondo di Ciclocross e trionfatore della Strade Bianche Eolo Mathieu van der Poel. Il vincitore di Strade Bianche e Milano-Sanremo 2020 Van Aert farà il suo esordio alla Corsa dei Due Mari. Ci saranno anche il Campione del Mondo su strada Julian Alaphilippe, il tre volte Campione del Mondo su strada Peter Sagan, il Campione Olimpico Gerg van Avermaet, che cercheranno di aggiudicarsi le due frazioni per finisseurs, tra cui quella dei Muri con arrivo a Castelfidardo.

Non mancherà terreno per alcune delle ruote più veloci del gruppo, come Caleb Ewan, Fernando Gaviria, Davide Ballerini, Elia Viviani e Tim Merlier, mentre il Campione del Mondo a Cronometro Filippo Ganna proverà a bissare il successo ottenuto nella frazione conclusiva della Corsa dei Due Mari 2020: la cronometro individuale di San Benedetto del Tronto.

Clicca qui per l’elenco partenti.

Il nuovo sito della Tirreno-Adriatico Eolo

Nuovo portale internet per La Corsa dei due Mari, con una veste grafica chiara e intuitiva, una navigazione ancora più veloce, tanti contenuti dinamici, news e foto, e una nuova sezione video con contenuti sempre più emozionanti per i nostri tifosi.

Il nuovo sito vuole essere ancora più vicino agli appassionati di ciclismo, soprattutto nei momenti chiave della corsa. Dalle prime ore del mattino gli utenti potranno trovare tutte le ultime info sulla tappa del giorno.

Scorrendo la pagina sarà possibile trovare la planimetria della tappa, i video della tappa, il media center e il rimando ai profili social della Corsa.

Un live dedicato sia in italiano che in inglese.

Copertura TV

La copertura televisiva della Tirreno-Adriatico Eolo 2021, che a ogni tappa consterà di tre ore di trasmissione in diretta, prodotte dall’host broadcaster RAI, toccherà oltre 200 Paesi nel mondo.

In Italia, il racconto inizierà sul canale tematico RAI Sport +HD, per poi culminare con l’ultima ora di gara, e relativo dopogara, su RAI 2. Gli appassionati potranno altresì seguire la Corsa dei Due Mari su Eurosport, così come nel resto d’Europa e nel Sudest Asiatico, e su Eurosport Player e GCN+, che effettueranno il live streaming delle sette tappe in esclusiva in Francia, USA e Canada, Medio Oriente, Africa, Subcontinente Indiano e Australia, mentre in Giappone la gara sarà trasmessa anche da J Sports.

La corsa in Sudamerica e nei Caraibi sarà invece presente in esclusiva sugli schermi di ESPN, mentre in Messico e America Centrale sarà TUDN ad offrirla ai tifosi della regione. In Nuova Zelanda, invece, lo spettacolo della Tirreno Adriatico Eolo andrà in scena sui canali di SKY Sport.

Seguici
sui social
# TirrenoAdriatico
top sponsor
official partners
official suppliers