Chiusura
Vedi tutti
Loading...

Tappa 5 2021: concentrato di muri

02/03/2021

Castellalto - Castelfidardo

In termini ciclistici “un muro” è una salita breve ma molto ripida, spesso con fondi accidentati come cemento, lastricato o pavè.

Un muro è un’ascesa dolomitica fatta bonsai, è salita condensata, cioè ciclismo condensato, cioè vita condensata.

Sotto un muro lungo, poniamo, solo due chilometri (come quello di Castelfidardo, da ripetere 5 volte nel circuito finale di questa tappa) il gruppo può arrivare compatto, ma una volta cima essere spezzettato in mille gruppetti, come fosse passato al setaccio.

Un muro seleziona e giudica, ma la cosa bella è che lo fa in modo più democratico delle salite alpine.

Su un muro può resistere un velocista leggero come un passista veloce, uno scalatore esplosivo come un finisseur.

La quinta tappa della Tirreno-Adriatico, da Castellalto a Castelfidardo, sarà questo: 205 km di cui oltre la metà cesellati da muri, seghettati e irti come la mandibola di un pescecane.

Sarà un concentrato di ciclismo, che vale a dire un concentrato di vita.

top sponsor

official partners

official suppliers