Chiusura
Vedi tutti
Loading...

Il trionfo di Alaphilippe

11/02/2022

Quella del 2021 ce la ricorderemo come una delle edizioni più ricche di campioni nella storia della Tirreno-Adriatico: la seconda tappa, 202 km da Camaiore a Chiusdino, dà un’idea di quanto straordinaria sia stata quell’abbondanza.
La fuga di giornata viene ripresa a 35 km dall’arrivo e parte subito Bernal, seguito da Asgreen e Yates.
Poi si forma un gruppetto con Almeida, Sivakov, Landa e ancora Yates.
A 1 km dalla fine rimane in testa solo Almeida e dietro parte Geraint Thomas, portando con sé Alaphilippe, van Aert e tutti i migliori.
Il Campione del Mondo lancia la volata a cui rispondono van Aert e Pogačar, mentre rinviene velocissimo anche van der Poel.
Ma non c’è niente da fare: quel giorno il più forte è Alaphilippe.
Qual è stato il vostro podio preferito della Tirreno-Adriatico 2021?

Seguici
sui social
# TirrenoAdriatico
sponsor
official partners
official suppliers