Chiusura
Vedi tutti

Caleb Ewan vince la Tappa 3 della Tirreno-Adriatico EOLO. Ganna ancora leader

09/03/2022

Caleb Ewan vince la Tappa 3 della Tirreno-Adriatico EOLO. Ganna ancora leader

Caleb Ewan vince la Tappa 3 della Tirreno-Adriatico EOLO. Ganna ancora leader

Caleb Ewan (Lotto Soudal) ha vinto la terza tappa della Tirreno-Adriatico Eolo, 170 km da Murlo a Terni. Arnaud Demare (Groupama – FDJ) e Olav Kooij (Jumbo-Visma) hanno chiuso al secondo e terzo posto.

 

Filippo Ganna (Ineos Grenadiers) conserva la Maglia Azzurra di leader della Classifica Generale.

 

RISULTATO DI TAPPA

1 – Caleb Ewan (Lotto Soudal)  170 km in 4h 07’24, alla media di 41.229 km/h

2 – Arnaud Demare (Groupama – FDJ) s.t.

3 – Olav Kooij (Jumbo-Visma) s.t.

 

MAGLIE – Le maglie di leader della 57esima Tirreno-Adriatico Eolo sono prodotte con tessuti SITIP e disegnate da SPORTFUL

 

Maglia Azzurra, leader della classifica generale, sponsorizzata ENIT – Agenzia Nazionale del Turismo – Filippo Ganna (Ineos Grenadiers)

Maglia Ciclamino, leader della classifica a punti, sponsorizzata Made in Italy – Tim Merlier (Alpecin-Fenix)

Maglia Verde, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata Trenitalia – Davide Bais (Eolo-Kometa Cycling Team)

Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, nato dopo il 01/01/1997, sponsorizzata Wurth Modyf – Remco Evenepoel (Quick-Step Alpha Vinyl Team)

 

CLASSIFICA GENERALE

 

1 – Filippo Ganna (Ineos Grenadiers)

2 – Remco Evenepoel (Quick-Step Alpha Vinyl Team) a 11″

3 – Tadej Pogacar (UAE Team Emirates) a 14″

 

Le dichiarazioni del vincitore

Pochi secondi dopo aver attraversato il traguardo, il vincitore Caleb Ewan ha dichiarato: “Sono venuto alla Tirreno-Adriatico negli ultimi anni e ho sempre avuto sfortuna o non ero al top della forma. E’ una corsa nella quale ho sempre voluto vincere. Sono molto felice di come è andata oggi, la squadra ha lavorato molto nel finale a causa degli attacchi avvenuti nel finale di corsa. Sapevo che nel caso fossi stato da solo avrei dovuto seguire le ruote giuste. Ero dietro ad Arnaud (Démare) e sono partito al momento giusto. Sono contento dell’inizio di stagione e sono pronto per uno dei grandi obiettivi dell’anno ovvero la Milano-Sanremo.”

#TirrenoAdriatico

Seguici
sui social
# TirrenoAdriatico
top sponsor
sponsor
official partners
official suppliers