18 marzo 2019

Alaphilippe sprinta verso la Milano-Sanremo

Il vincitore della seconda tappa Julian Alaphilippe (Deceuninck-Quick Step) si è ripetuto sul traguardo della Verdicchio Wine Stage, 195 km da Matelica e Jesi, dove ha conquistato un successo a sorpresa. Il transalpino ha sfruttato l’accelerazione di Richeze sul rettilineo finale, in leggera ascesa, per imporsi su Davide Cimolai (Israel Cycling Academy) e sul compagno di squadra Elia Viviani. La Tirreno-Adriatico NamedSport si conclude domani con una sfida contro il tempo individuale. Racchiusi in 35″ ci sono tre corridori: il leader della corsa Adam Yates, il secondo della Generale Primoz Roglic e Jakob Fuglsang.

18 marzo 2019

Julian Alaphilippe si impone a Jesi

Adam Yates mantiene la Maglia Azzurra, domani crono individuale decisiva

18 marzo 2019

È partita la tappa 6, Verdicchio wine stage!

La frazione in linea da Matelica a Jesi di 195 km, con un finale piatto adatto alle ruote veloci del gruppo. È la Verdicchio Wine Stage, un omaggio al Verdicchio, vino prodotto in quest’area delle Marche e famoso nel mondo.

17 marzo 2019

Infinito Fuglsang, con dedica a Scarponi

A Recanati, città nativa del poeta Giacomo Leopardi, Fuglsang ottiene una straordinaria vittoria dopo aver aiutato ieri il compagno di squadra Lutsenko a vincere la tappa. Il danese si impone su Yates (che incrementa il suo vantaggio in Classifica Generale), Roglic e Dumoulin.

17 marzo 2019

Jakob Fuglsang vince a Recanati

Secondo Adam Yates che mantiene la Maglia Azzurra

17 marzo 2019

La tappa 5 è partita!

Da Colli al Metauro a Recanati di 180 km: la tappa dei muri, con un circuito finale di 22,8 km da ripetere 3 volte. La corsa ha passato il km 0 alle ore 12:10 con il gruppo forte di 148 corridori.

16 marzo 2019

Rocambolesco Lutsenko

Il campione nazionale kazako Alexey Lutsenko dell’Astana Pro Team ha conquistato la quarta tappa della Tirreno-Adriatico NamedSport. Dopo essere andato all’attacco in solitaria, è caduto due volte prima di essere ripreso dai suoi inseguitori (Yates,  Roglic e Fuglsang) quando mancava meno di un chilometro alla fine. Nella volata a quattro è riuscito comunque ad avere la meglio su Primoz Roglic (Team Jumbo-Visma),  Adam Yates (Mitchelton-Scott) e Jakob Fuglsang (Astana Pro Team).

16 marzo 2019

Alexey Lutsenko vince a Fossombrone!

Il corridore kazako Alexey Lutsenko (Astana Pro Team) ha vinto la Tappa 4 della Tirreno-Adriatico NamedSport, da Foligno a Fossombrone di 221 km. Sul traguardo ha preceduto Primoz Roglic (Team Jumbo – Visma) e Adam Yates (Mitchelton – Scott). Il britannico Adam Yates (Mitchelton – Scott) conserva la Maglia Azzurra.

16 marzo 2019

È partita la tappa 4, oggi muri!

È partita la tappa 4, la frazione in linea da Foligno a Fossombrone di 221 km, dove i corridori affronteranno in serie i temibili muri. La corsa ha passato il km 0 alle ore 10:54 con il gruppo forte di 156 corridori.

15 marzo 2019

Viviani Tricolore, buona la prima

Elia Viviani (Deceuninck-Quick Step) si è imposto per la prima volta sulle strade della Tirreno-Adriatico vincendo la volata di gruppo della terza frazione della Corsa dei Due Mari. Sul traguardo di Foligno ha battuto il tre volte Campione del Mondo Peter Sagan (Bora-Hansgrohe) e Fernando Gaviria (UAE Team Emirates). Adam Yates (Mitchelton-Scott) mantiene il comando della Classifica Generale.

INFO GENERALI