08 marzo 2018

È partita la seconda tappa!

Buongiorno dalla seconda tappa della Tirreno-Adriatico NamedSport, in programma dal 7 al 13 marzo e organizzata da RCS Sport/La Gazzetta dello Sport, la prova in linea da Camaiore a Follonica di 172 km. Tappa sostanzialmente piatta con finale adatto alle ruote veloci del gruppo.

 

La corsa ha passato il km 0 alle ore 12:12 con il gruppo forte di 153 corridori.

 

Segui i dati della corsa in diretta su Velon

 

METEO
Camaiore (12.15 – Partenza): Parzialmente nuvoloso, 12°C. Vento: moderato – 19kmh, S.
Follonica (16.15 – Arrivo): Parzialmente nuvoloso, 11°C. Vento: debole – 11kmh, S.

 

CLASSIFICA GENERALE
1 – Damiano Caruso (BMC Racing Team)
2 – Rohan Dennis (BMC Racing Team) s.t.
3 – Bevin Patrick (BMC Racing Team) s.t.

 

MAGLIE

  • Maglia Azzurra, leader della classifica generale, sponsorizzata da Gazprom – Damiano Caruso (BMC Racing Team)
  • Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da FIAT – Fernando Gaviria (Quick-Step Floors)
  • Maglia Arancione, leader della classifica a punti, sponsorizzata da Sportful – non assegnata ieri
  • Maglia Verde, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Snello Rovagnati – non assegnata ieri

 

PUNTI E ABBUONI IN PALIO
Durante la tappa ci saranno 16 secondi di abbuono massimo in palio per la classifica generale, 3 a ciascun traguardo volante e 10 sul traguardo finale per il primo classificato. Vi sono inoltre 22 punti per la classifica della Maglia Arancione e 5 punti per quella di miglior scalatore.

 

PERCORSO
Tappa 2 – Camaiore – Follonica 172 km
Tappa che, a parte i primi chilometri con un GPM (Montemagno) quasi immediato, è interamente pianeggiante fino al circuito finale di Follonica. Si attraversano diverse località delle province di Lucca, Pisa e Livorno come San Giuliano Terme, Cecina e Donoratico. Dopo l’ingresso in provincia di Grosseto si affronta il circuito finale di 8,3 km da ripetere 3 volte.

Ultimi km
Circuito cittadino su strade mediamente larghe e prevalentemente rettilinee. Nei primi chilometri dopo il passaggio sull’arrivo si incontrano alcune curve impegnative in sequenza. Nel finale si percorrono due lunghi rettilinei intervallati da un’inversione di marcia su una rotatoria di ampio diametro. Finale su asfalto, carreggiata di 7,5 m.

 

PUNTI D’INTERESSE

CAMAIORE 
Dal blu delle acque del Mar Tirreno al verde delle colline, incorniciate dalle Alpi Apuane: il Comune di Camaiore è un microcosmo dai colori tanto contrastanti quanto armonici, sfumature di un territorio che si estende dal mare alle montagne. Un territorio ricco di sapori e di tradizioni che rispecchiano il modo di essere dei suoi abitanti: forti ma molto affabili, vivaci ed accoglienti.
Comune Toscano che comprende un territorio molto variegato, dalla animata costa con il Lido di Camaiore, sino ai paesaggi montani delle Alpi Apuane, passando per la storica frazione di Monteggiori sede di un castello feudale e dalla fortezza di Rotaio. Molto apprezzata per il suo centro storico, la città si anima soprattutto nei mesi estivi quando le attrazioni per i turisti della riviera non mancano. Nei mesi di giugno e luglio ha infatti luogo il Palio cittadino, al quale partecipano i 6 rioni sfidandosi in gare atletiche e conviviali di diverso genere. Gli eventi estivi culminano nel mese di agosto con le “follie di Ferragosto”, festa che anima la città e il Palio dell’Assunta; quest’ultimo caratterizza storicamente la città e oggi viene rievocato con una sfilata in costume nella quale, le storiche famiglie, sfilano ciascuna con il proprio stemma.
La città di Camaiore è altresì nota a sportivi e ciclisti per lo storico “Gran Premio Città di Camaiore” che si svolse dal 1949 sino al 2014, mentre negli ultimi anni la città è “tappa fissa” della Tirreno-Adriatico NamedSport.

 

FOLLONICA 
Follonica si trova nel cuore dell’omonimo Golfo, nella Maremma Toscana, tra il promontorio di Piombino e Punta Ala, di fronte all’Isola d’Elba. La sua posizione e il suo clima ne fanno una meta ambita per il turismo balneare, sportivo, verde e culturale. Il litorale ha una sabbia bianca e fine, con bassi fondali che degradano lentamente. Infinite le opportunità di divertimento, relax e svago, legate al mare e non, poiché è circondata da un territorio ricco di vegetazione e macchia mediterranea: percorsi di trekking, bike, cavallo, cale mozza ato e oasi faunistiche. Il Golfo di Follonica e le colline circostanti offrono molteplici e diversificati panorami da scoprire, ricchi di storia e bellezza: si passa dal mare azzurro e cristallino alle montagne boscose delle Cornate di Gerfalco e di Montieri. Tra questi due estremi, una varietà di luoghi, paesi e frazioni, tutti immersi in una natura intatta, con tradizioni, usi e paesaggi. Molto vicino a Follonica sorgono luoghi di grande interesse: dai borghi di Scarlino, Castiglione della Pescaia, Suvereto, alla città medievale di Massa Marittima, ai resti archeologici di Populonia, Vetulonia e Roselle. Il panorama enogastronomico è altrettanto ricco e variegato: il vino fa da padrone sulla tavola e ben si accompagna ai gusti forti delle pappardelle al cinghiale, piatto principe della Maremma, e a quelli più delicati dei classici a base di pesce, come il cacciucco.

 

LIVE TWEET
Ogni giorno potete seguire la Tirreno-Adriatico NamedSport grazie a un live tweet, con tutti gli aggiornamenti dalla corsa, dal profilo twitter ufficiale @TirrenAdriatico – L’hashtag per commentare in diretta con noi è #TirrenoAdriatico